Monasterace nella Magna Grecia

Monasterace nella Magna Grecia.

La attuale Monasterace, nel territorio “Marina”, ospita la antica città della Magna Grecia ritrovata da Paolo Orsi nei primi anni del 1900 di KAULON/CAULONIA/KAULONIA.
Prima di addentrarci nella scoperta della Monasterace nella Magna Grecia, colonia achea nel VII secolo a.C. è doveroso fare un poco di chiarezza, sul posizionamento e nome della città.

Il posizionamento della antica città della Magna Grecia – Caulonia o Monasterace

Kaulon o Kaulonia non era stata ancora individuata fino ai primi anni del 1900, ma tanto era la sua notorietà e tante le gesta e le storie tramandate che una cittadina della jonica calabrese decise con referendum di cambiare nome. Presentata l’istanza alle autorità del Regno d’Italia nel 1863, Castelvetere divenne Caulonia in onore quindi di Kaulon o Kaulonia.

Non passarono neanche 40 anni che arrivò a Caulonia l’archeologo Paolo Orsi, che facendo le sue indagini in zona per ritrovare l’antica città Magno Greca, gira che ti rigira, finalmente l’ha trovata. Unica perplessità… la Castelvetere diventata Caulonia non rappresenta il territorio cittadino della città Magno Greca di KAULON/KAULONIA. Paolo Orsi ha rinvenuto KAULON/KAULONIA nel territorio di Monasterace, ovvero a 15 km da Castelvetere-Caulonia.

Nessun imbarazzo da parte di Castelvetere-Caulonia, ancora oggi orgogliosamente porta il nome di Kaulon/Kaulonia

Il nome della antica città della Magna Grecia – KAULON o KAULONIA

Un altro “imbroglio” è il nome della città della Magna Grecia KAULON/KAULONIA.

La ricerca la sua identità territoriale, come localizzazione l’abbiamo già discussa. Rimane da discutere quello legato al nome della città antica.

A memoria d’uomo e da quando ci sono scritti pubblici definiti sul luogo, è stata omogeneamente riconosciuta in KAULON, (un pò come KROTON, HIPPONION, in greco antico Rhéghion era Reggio Calabria), oggi non più, i nostri solerti operatori della sovrintendenza e studi antichi, ha deciso che niente più ON, KAULON…….,
– la città si chiamerà KAULONIA, ovvero come Caulonia del 1963!!!!

Tutto ciò se non bastasse a non capirci niente se per caso sei distratto.

Certo è che per Monasterace le antiche vestigia della città non sono molto interessanti… infatti fino ad oggi, la toponomastica cittadina è carente di indicazioni magno greche, al contrario Caulonia- Castelvetere ne è piena.

Monasterace nella Magna Grecia, l’offerta turistica.

Monasterace nella Magna Grecia ha un bel museo, dove si trovano reperti unici e invidiabili in tutto il mondo archeologico.

Al museo di Monasterace le monete di Kaulonia, in argento, le prime al mondo ad essere coniate. Si possono vedere:

  • il mosaico “Drago di Kaulonia”, risalente al IV secolo
  • numerosi rocchi di colonne rinvenute nel fondo marino antistante il Tempio dorico
  • armi, attrezzi, monili e gioielli della città di Kaulonia
  • vasi e terrecotte dell’epoca
  • una tabella in bronzo con una dedica votiva che contiene il testo più lungo in alfabeto acheo della Magna Grecia

Nel parco archeologico:

  • resti del tempio dorico
  • aree termali e basamenti di costruzioni
  • il più grande mosaico mai ritrovato, risalente al IV secolo, il più imponente nel suo genere di tutta la Magna Grecia e sembra corrispondere ad un altro famosissimo trovato a poca distanza e denominato “Drago di Kaulonia” visibili all’interno del Museo. Un mosaico di oltre 20 metri quadrati, composto da pannelli rettangolari e raffigurante draghi e delfini con sfumature cromatiche di incredibile bellezza

Puoi visitare il sito kaulonia.it