Comuni archeologici di Qualità

area_kaulon_monasterace

Locri è stata inserita come fruitrice del marchio “comune archeologico di qualità” insieme a Bova Marina, Brancaleone, Casignana, Portigliola, Gerace, Marina di Gioiosa Jonica, Gioiosa Jonica, Monasterace  e Stilo.

In un articolo su “La Riviera” del 29 settembre 2013, appare un titolo – comuni archeologici di qualità, che ci azzecca Locri – riferendosi al fatto che a Locri intesa come comune non c’è alcunchè di archeologico!

Premesso ciò e constatata la percepibile anomalia dell’inserimento di Locri, ci domandiamo perchè non è stata inserita anche Caulonia! Come sottolinea il firmatario dell’articolo Vincenzo Papa, la attuale Locri appartiene alla geografia moderna e non alla storia antica, in questo caso magnogreca,  come appunto Caulonia.

Nell’articolo… – le comunità per acquisire quarti di nobiltà, hanno fatto sistematicamente carte false; ammoniva Pietro Aretino: la menzogna è madre di tutte le historie -, Ma non è il caso di Caulonia, che cambiò denominazione quando si era erroneamente certi che l’antica città magno greca si insediasse nel territorio comunale! Non tanto tempo fa era Castelvetere!
A Monasterace di questo aspetto, ovvero che Kaulonia è a Monasterace e non a Caulonia, non si discute affatto, bene., del resto le mura, il tempio, le case…  sono in zona faro, chi ce li tocca!! Tanto per Kaulonia… a Monasterace devono venire.

Ma quindi se tutto ciò non sussiste perchè dilaniarci in diatribe inesistenti e lesioniste??…

E’solo un atto di valutazione dei parametri per il quale qualcuno è dentro e altri fuori e di creare storie menzognere!

Non è opportuno inserire come Locri, quindi anche Caulonia, tra i comuni che possono fregiarsi di tale marchio? Del resto a parte l’era magnogreca Caulonia è una delle città locridee più ricca di cultura storica con belle e pregevoli evidenze bizantine e medioevali!! Oppure per non creare ulteriori falsi storici, eliminare Locri!…. forse è più facile far cambiare nome a Caulonia!!

 

admin

Monasterace.it sito cittadino sviluppato da Asmedia.net - Broadcasting & Communications, sede a Monasterace, tel 0964 732888 Società editrice di siti tematici e portali web, radiio e televisione